Jeanneau

Ritratto di un artista

Alexis Mérodack-Jeanneau

(1873-1919) 

  • Come pittore è stato membro del “Salon des Indépendants” dal 1896 al 1914 e vi ha esposto
  • Alla fine del 1904 espone tre quadri al “Salon d’Automne
  • Pur essendo un importante rappresentante del fauvismo, è quasi dimenticato a causa della sua morte prematura
  • Come pubblicista lavora per riviste come “Les Partisans”, “La revue verlainienne” e “Editions de la Maison d’art”.
  • Dal 1904 al 1914, dirige la rivista “Les tendances nouvelles” e promuove artisti come Kandinsky, Feininger, Archipenko, Cézanne e Rousseau con mostre e pubblicazioni.

 

immagini

  • “La femme au plat d’oranges”, 1910/12
    (1969 esposto alla Galerie Jan Krugier)
  • “La danseuse”, 1906/10
    (1969 esposto alla Galerie Jan Krugier)